barra-1030-x-130_2

Green Mobility

Breakout Session 
Elettrico, ibrido  idrogeno. L’auto del futuro!

Prima Sessione
Propulsioni alternative per la green mobility: focus idrogeno

Giovedì 29 ottobre, ore 9.00 – 12.30
Sala 3 “Circuito”, 2° piano Palazzina Ospitalità, Autodromo Nazionale Monza

In collaborazione con Regione Lombardia e Associazione H2It

MAIN TOPICS

  • L’Europa con la direttiva 2014/947EU detta DAFI, ” Deployment of Alternative Fuels Infrastructure ha dato inizio alla sostituzione di benzina e diesel con i combustibili alternativi, c’è un grande fermento.
  • L’idrogeno usato nelle celle a combustibile fa parte di questa evoluzione/rivoluzione
  • La mobilità elettrica sarà il futuro del sistema trasporto: veicoli a batteria e/o ad idrogeno e celle a combustibili rimpiazzeranno nel tempo i veicoli odierni
  • Le tecnologie sono già mature , dobbiamo mettere in campo le misure per una loro adozione su larga scala
  • Stazioni di rifornimento idrogeno: è in elaborazione il piano nazionale per lo sviluppo delle infrastrutture (produzione , distribuzione, erogazione)

Registrazioni e accredito partecipanti

Chairman: Maurizio Maggi, L’Espresso

Apertura dei lavori e interventi introduttivi

La posizione della politica sulla direttiva europea DAFI
Andrea Cioffi, Commissione VIII Lavori Pubblici e Trasporti, Senato della Repubblica

 Le politiche locali per un trasporto sostenibile                       
Bruno Villavecchia, Dirigente Responsabile Area Ambiente ed Energia, AMAT – Agenzia Mobilità Ambiente Territorio, Comune di Milano

Stato dell’arte dell’idrogeno in Italia
Il ruolo dell’idrogeno per un trasporto ad emissioni zero
Angelo Moreno, Presidente, Associazione H2It

L’idrogeno fa strada – anche in Italia?
Walter Huber, Presidente, IIT – Istituto per Innovazioni Tecnologiche – Bolzano

L’idrogeno, una nuova “energia” per il nostro pianeta?
Diana De Rosmini, Sales Manager, McPhy Energy

Italy, why not?
Aldo Castellano, Sales & Marketing Direction Project Manager Hydrogen Refuelling Stations, Air Liquide Italy

 Q&A
 Chiusura dei lavori

Seconda Sessione
Mobilità Elettrica: veicoli, sistemi di accumulo e di ricarica di energia elettrica e sviluppo del mercato

Giovedì 29 ottobre, ore 14.00 – 18.00
Sala 3 “Circuito”,  2° piano Palazzina Ospitalità, Autodromo Nazionale Monza

Organizzata in collaborazione con CEI-CIVES

MAIN  TOPICS

  • Le migliori policy ed incentive per lo sviluppo della mobilità elettrica
  • Veicoli ibridi ed elettrici: le novità sul mercato
  • Stazioni di ricarica: piano nazionale di sviluppo infrastrutturale. A che punto siamo?

 Chairman e Panelist: Pietro Menga, Presidente, CEI-CIVES

Apertura dei lavori
Carlo Silva, Presidente, ClickutilityTeam

Keynote Speech
Sintesi della situazione della e-mobility in Italia
Pietro Menga, Presidente, CEI-CIVES

Ricarica dei veicoli elettrici: recenti sviluppi e orientamenti regolatori
Andrea Caizzi, Direzione Infrastrutture, Unbundling e Certificazione, AEEGSI – Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

Best practice e progetti a livello regionale e urbano
Le politiche di Regione Lombardia sulla mobilità elettrica: scenari di sviluppo e progettualità
Silvana Di Matteo, Dirigente Struttura Infrastrutture per lo Sviluppo territoriale e la Mobilità sostenibile, Regione Lombardia

Applicazioni e progetti per lo sviluppo della mobilità elettrica in Valle d’Aosta
Rosalia Guglielminotti, Tecnico Coa energia Finaosta, Regione Valle D’Aosta

Traffico e qualità dell’aria. La scelta dell’elettrico
Graziano Volpe, Direzione Ambiente, Regione Piemonte

La mobilità green a Milano
Stefano Riazzola, Direttore del Settore Pianificazione e Programmazione Mobilità, Comune di Milano

Veicoli, soluzioni e tecnologie

La tecnologia al servizio dell’ambiente
Fabrizio Piotti, Responsabile coordinamento media e corporate – Direzione Comunicazione e Relazioni Esterne, Gruppo PSA

La filiera della mobilità elettrica e la gestione dei servizi di ricarica
Sergio Torre, Responsabile Pianificazione Strategica e Controlling, Duferco Energia

Un impegno costante per la mobilità elettrica in Italia
Gianluca Donato, Business Development Manager, ABB

Q&A
Chiusura dei lavori

Breakout Session
Natural Gas for Green Mobility: focus metano, boi-metano e GNL

Venerdì 30 ottobre, ore 9.00 – 13.00
Sala 4 “Parabolica”, 2° piano Palazzina Ospitalità, Autodromo Nazionale Monza

In collaborazione con NGV System Italia

Chairman: Nicola Ventura, Ecomotori.net

Iniziative, novità normative, tecnologie emergenti e potenzialità di sviluppo della filiera del gas naturale per autotrazione

Registrazione e accredito partecipanti

Interventi introduttivi

La filiera industriale italiana del metano compresso, del metano liquido e del biometano
Maria Rosa Baroni, Presidente, NGV System Italia

Stato dell’arte e prospettive per lo sviluppo del GNL in Italia
Rita Caroselli, Direttore, Assogasliquidi- Federchimica

Case history
L’esperienza della Regione Emilia-Romagna nella diffusione del metano per autotrazione
Andrea Normanno, funzionario tecnico, Regione Emilia Romagna 

La filiera LNG nel corridoio logistico La Spezia – Melzo
Daniele Testi, Marketing & Corporate Communication Director, Contship Italia Group

Il piano di governo per la diffusione del GNL (gas naturale liquefatto) nella filiera dell’autotrazione: l’avvio della filiera italiana

Un’analisi economica di convenienza del GNL per uso stradale nel nuovo contesto di prezzi dell’oil and gas
Andrea Molocchi, ECBA Project

Tavola rotonda
Luciano Baratto, Affari Regolatori, Anigas
Rita Caroselli, Direttore, Assogasliquidi- Federchimica
Flavio Merigo, Direttore Tecnico, NGV System Italia
Dante Natali, Presidente, Federmetano
Marco Pezzaglia, Responsabile Relazioni Istituzionali, Consorzio Italiano BioGas
Paolo Vettori*, Presidente, Assogasmetano
Vincenzo Zezza, Ufficio territoriale per l’Emilia Romagna, Ministero Sviluppo Economico

Conclusioni
Mauro Parolini, Assessore al Commercio, Turismo e Terziario, Regione Lombardia

Chiusura dei lavori

*in attesa di conferma

Seminario
“Technologies for Emission Reduction”

Venerdì 30 ottobre, ore 14.30 – 17.00
Sala 2 “Chicane”, 2° piano Palazzina Ospitalità, Autodromo Nazionale Monza

In collaborazione con Studio Comelli

Programma

Chairman: Marco Comelli, Principal Consultant, Studio Comelli

Introduzione a cura del chairman

Il contributo delle emissioni da traffico veicolare sulla qualità dell’aria a Milano
Bruno Villavecchia, Dirigente Responsabile Area Ambiente ed Energia, AMAT – Agenzia Mobilità Ambiente Territorio, Comune di Milano

Le linee guida e le evoluzioni della misura delle emissioni e dei consumi e quindi della CO2
Francesco Cavallino, Docente Politecnico di Torino e titolare ZET

Nuove tecnologie per il controllo e l’abbattimento delle emissioni
Giovanni Cipolla, Docente Politecnico di Torino e CTO DECET

Lo standard Euro 6, l’evoluzione della componentistica nei motori per l’abbattimento degli inquinanti
Michele Blascovich, formatore senior per i settori car, motorbike e off high way

Panel discussion

Q&A e conclusioni a cura del chairman
Chiusura dei lavori